Retinopatia del prematuro descrizione, sintomi e cure

La retinopatia dei prematuri è una patologia della retina che colpisce i nati pretermine. La retinopatia del prematuro consiste in una crescita anomala di vasi sanguigni nella retina. Tale neovascolarizzazione anomala può portare al distacco della retina. Inoltre nei pazienti con retinopatia del prematuro viene spesso riscontrato il glaucoma. La retinopatia del prematuro colpisce in particolar modo i neonati al di sotto dei 1250 grammi.

Retinopatia del prematuro descrizione, sintomi e cure

Cause della retinopatia del prematuro

Le cause della retinopatia del prematuro sono dovute alla nascita pre termine in quanto i neonati pretermine non hanno completato lo sviluppo della retina al momento della nascita. Uno dei fattori scatenanti può essere l'elevata ossigenazione a cui vengono sottoposti i prematuri, la quale può stimolare il formarsi di neovascolarizzazione nella retina. La proliferazione di nuovi vasi sanguigni può danneggirae la retina e provocarne il distacco con conseguente perdita della vista.

Sintomi della retinopatia del prematuro

I neonati non sono in grado di riferire i sintomi di ciò che li coinvolge pertanto nel caso della retinopatia dei prematuri la diagnosi precoce tramite ripetute visite oculistiche è indispensabile.

Diagnosi della retinopatia del prematuro

I nati pretermine vanno monitorati costantemente con esami oculistici volti alla diagnosi precoce di patologie oculari. I bambini nati prematuri, in partocolare al di sotto dei 1500 grammi, vanno sottoposti all'esame del fondo oculare per controllare lo stato di salute della retina. I controlli oculistici sui neonati pre termine vanno eseguiti spesso poichè la retinopatia del prematuro ha una evoluzione veloce e va quindi diagnosticata al più presto in modo da poter intervenire per tempo.

Trattamento della retinopatia del prematuro

Le terapie per il trattamento e la cura della retinopatia del prematuro includono la fotocoagulazione della retina avascolare periferica mediante laser transpupillare, talvolta trans-sclerale. Inoltre è indispenzabile la riabilitazione visiva poichè la retinopatia del prematuro si associa a difetti rifrattivi come la miopia. Nel caso in cui si presentino anche strabismo, ambliopia o anisometropia vengono effettuati i trattamenti anche per queste patologie.

Compila il seguente modulo per richiedere un appuntamento o semplicemente per ricevere informazioni, ti contatteremo entro 24 ore (lavorative)

IOL - Istituto Oftlamologico Laser S.r.l. Società Tra professionisti. Direttore Sanitario Dr. Luigi Lodigiani Oculista Piacenza. Indirizzo: Viale Sant'Ambrogio, 19A Piacenza 29121. CF e Partita Iva 01722630330 - La grafica, le immagini ed i contenuti che non fanno riferimento diretto a IOL - Istituto Oftlamologico Laser S.r.l., sono coperti da copyright di proprietà della Yoo Multimedia o dei rispettivi autori, e sono concessi in licenza d'uso a IOL - Istituto Oftlamologico Laser S.r.l. Ogni riproduzione o utilizzo non autorizzato può essere perseguito secondo i termini di legge.